www.tennis-time.it - kivattsev

La Canottieri Padova centra i play off in A2

Si chiude la prima parte del cammino della squadra di serie A2 maschile di tennis della Canottieri Padova. Si chiude con un bilancio positivo che vede il team padovano conquistare i play off che si disputeranno nelle giornate del 26 novembre (1° turno) e 3 e 10 dicembre (andata e ritorno 2° turno) con tabellone ad eliminazione diretta. I padovani giocheranno domenica 26 in trasferta ad Arezzo con la squadra del Ct Giotto.

“Siamo molto soddisfatti del cammino della squadra. – dice Stefano Paiaro – direttore sportivo del settore tennis della Canottieri – Siamo andati oltre le nostre aspettative, i play off premiano questa squadra così giovane e compatta. Siamo stati un po’ sfortunati nell’ultimo match, ma convinti di potercela giocare al meglio nel prossimo incontro. I ragazzi si sono tutti comportati molto bene, anche il nuovo acquisto, Pecci, che è giovane, ha sostituito egregiamente Ghedin che quest’anno ha optato per un’altra squadra. Abbiamo anche la speranza che il vivaio cresca, e siamo orgogliosi di avere tanti ragazzi che giocano già in serie A2, basti pensare che Giovanni Benedetti che ha esordito in questi ultimi incontri ha solo 16 anni”.

Un percorso tra vittorie inattese e sfortunate sconfitte che comunque regalano un proseguimento insperato di campionato. Qui di seguito le ultime due partite della serie A2 della Canottieri Padova inserita nel girone 3.

Canottieri Padova batte Tc Filari  4-2

Il Filari Tennis di Messina si arrende nell’incontro padovano alla squadra della Canottieri. Ottime le performance degli atleti di casa che hanno fatto poker nei singolari.

In due ore di gioco il nuovo acquisto della squadra Alessandro Pecci ha avuto la meglio su Luca Castelnuovo (2.3) con il punteggio di 4-6 6-1 6-4. Luca Giacomini continua a portare gioie alla squadra sbarazzandosi in due set di Alberto Caratozzolo (6-1 6-3). Porta a casa il match in due set 7-5 7-6 Kirill Kivattsev, con lo spagnolo Martin Tifon che ha una classifica internazionale attorno alla 400sima posizione. Primo successo in serie A2 per Nicola Cucchi che batte Francesco Conti 6-1 6-2. Le sconfitte arrivano nei doppi, ma sono stati un banco di prova per far giocar ei giovani che comunque si sono ben comportati. Nicola Cucchi e Carlo Alberto Soave si arrendono solo al long tie break del terzo a Tiffon – Conti (6-4 1-6 10-8), mentre Daniele Valentino con Giovanni Benedetti (al suo esordio in A2) perdono da Caratozzolo e Castelnuovo 6-2 6-1.

Asd Team Avino batte Canottieri Padova 4-2

L’ultimo match del girone si è disputato domenica 19 novembre in trasferta a San Giuseppe Vesuviano (Napoli) dall’Asd Team Avino. Anche se Kirill Kivattsev ha beneficiato del ritiro del belga Gauthier Onclin 2.1 e 195ATP, e portato a casa un punto nel singolare, la squadra padovana era senza Alessandro Pecci, Luca Giacomini infortunato, Daniele Valentino ammalato e ha messo in campo tutti giovani del vivaio tra i 16 e 18 anni. Leonardo Ruzza ha perso con Marco Navarra 6-0 6-0, Nicola Cucchi da Riccardo Balzerani 6-1 6-2, Carlo Alberto Soave da Simone Sorbino 6-0 6-0- Nei doppi Kivattsev – Benedetti hanno vino 6-4 7-6 con Filippo e Simone Sorbino, Cucchi e Soave hanno perso 7-5 6-2 da Balzerani – Navarra.

Da squadra terza classificata ora giocheranno con Il Ct Giotto squadra seconda classificata del girone 4 che ha in formazione Mark Oliver Lajal (2.1 e 267 ATP), Louis Valentin Wessel (2.1 e 369 ATP), Stefano Baldoni (2.1), e il greco Stefanos Sakellaridis (2.3 e 402 ATP).

“E’ il terzo anno che giochiamo la A2 – dice il direttore tecnico del settore tennis della Canottieri Fabrizio Ciralli – ed è il primo anno che centriamo l’accesso ai play off. L’annata migliore con 3 vittorie e 3 sconfitte, soprattutto la vittoria nel primo match ci ha dato tanta energia e fiducia. Siamo partiti con il piede giusto e siamo anche contenti che sia stato il banco di prova per due giovani ragazzi del nostro vivaio come Matteo Zampieron e Giovanni Benedetti per provare a giocare a così alto livello. Visto come è andata l’annata non neghiamo che abbiamo dei progetti ambiziosi per il prossimo anno e abbiamo un nuovo obiettivo, la A1”.

La squadra della Canottieri

Il team padovano per il campionato 2023 schiera: Goncalo Oliveira (2.1 – Portogallo), Alessandro Pecci (2.1 – 894 ATP), Luca Giacomini (2.2 – 675 ATP), Kirill Kivattsev (2.2 – 491 ATP – Russia), Daniele Valentino (2.4), Nicola Cucchi (2.7), Carlo Alberto Soave (2.8), Leonardo Ruzza (2.8), Andrea Vittadello (3.1), Matteo Zampieron (3.1), Giovanni Benedetti (3.2). Capitano Enrico Bettini, direttore tecnico Fabrizio Ciralli, direttore sportivo del settore tennis della Canottieri Stefano Paiaro, preparatore atletico Alex Bolovaneanu.