Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

A1 PER I COMUNALI VICENZA

Posted in News_Vicenza

Il prossimo sarà il campionato di A1, il Tennis Comunali Vicenza centra subito l'obiettivo salvezza al termine delle tre giornate di gara, senza dover ricorrere ai playout. Il successo all'ultimo respiro contro il TC Genova 1893, ben più sofferto e combattuto di quanto possa far pensare il 5-1 finale, ha regalato alla squadra berica la permanenza anche per la prossima stagione nell'élite del tennis italiano.

C’è però un po' di rammarico per la sconfitta con il TC Crema che avrebbe regalato altri sogni grazie alla squadra con tre nuovi giocatori: Cecchinato, Bedene e Fabbiano. E proprio Marco Cecchinato si é confermato il giocatore in grado di fare la differenza, con tre successi su tre nei singolari e un due su tre nei doppi. "Sono contento di questo campionato anche se resta un pizzico di rammarico per la sconfitta casalinga con Crema - commenta Cecchinato - Se avessimo vinto si sarebbero aperte infatti le porte dei playoff. É stato un campionato breve, ma molto intenso e combattuto. Ci tenevo tanto a salvare la squadra alla sua prima stagione in A1 e devo dire che mi sono trovato benissimo. Dispiace per il doppio perso al long tie-break con Fabbiano altrimenti avrei chiuso imbattuto. Adesso posso concentrarmi soltanto sulla nascita di mio figlio, e poi alla ripresa dei tornei internazionali da metà agosto insieme con il mio coach Max Sartori penserò a risalire la classifica. Ho grande voglia di giocare, di tornare in alto e credo che Max, che stimo tantissimo e in cui ho grande fiducia, sia la persona giusta per riportarmi ad altissimi livelli”. Domenica in campo intanto altre squadre venete a caccia di promozioni.

 

 

{youtube}ZtlEGsl9Odo{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI