www.tennis-time.it - sovizzo

I tornei di Sovizzo e dei Comunali

Attività febbrile nel week end e non solo in provincia di Vicenza. Ecco i tornei conclusi.

Tc Sovizzo

Il rodeo Open di doppio è dei fratelli Di Maro. Erano in 22  i partecipanti diretti da Annamaria Ambrosini con la supervisione di Enrico Dal Monte. Erano i favoriti per il successo Lorenzo e Marco Di Maro e non hanno smentito le aspettative. Anche se l’ultimo incontro di finale è stato proprio di altissimo livello, dove soltanto l’affiatamento dei brothers ha consentito loro di affermarsi sulla temibile coppia Tommaso Bertuzzo-Marco Galante. I maestri del circolo hanno messo in campo tecnica e cuore per domare la verve dei giocatori dei Comunali di Vicenza. Un doppio 5-4 sottolinea la valenza della competizione tutta. Erano ben 5 i giocatori di seconda categoria impegnati nella kermesse, di cui due, i fratelli Di Maro entrambi 2.5 non potevano che esserne i favoriti. Nel 2015 e 2016 hanno avuto anche una classifica tra i pro del circuito Atp sia nel singolo che nel doppio e, in casa erano supportati anche dal numeroso pubblico che ha molto apprezzato questa competizione. Terzi posti per Andrea Albiero del Palladio 98 con con il veronese Alessandro Nannini, e per il duo del Ct Vicenza Enrico De Zotti-Fabrizio Cavestro.

Prossimi tornei in provincia di Vicenza: a Valdagno il 12 marzo doppio maschile Tpra Road to Rome e a Dueville il 18 e 19 marzo Rodeo Fitp di 4^ categoria maschile.

Comunali Vicenza

Concluso il torneo pre quali IBI di 4^ categoria che ha assegnato di fatto il titolo di campione vicentino della categoria sia nei singoli che nei doppi. Erano in 110 ai blocchi di partenza. Nel maschile a sorpresa è spuntato dalle retrovie Samuele Faccin che con sette vittorie si aggiudicato la competizione. Partito da 4.3 nessuno è riuscito a carpirgli nemmeno un set. L’ultimo a resistere al giocatore del Xenia di Camisano è stato Mauro Bruttomesso dell’Arzignano. Terzo posto assoluto per l’under 18 del Dueville Tommaso Novello. In evidenza Marco Cottignola del Breganze con 7 vittorie e con 6 l’under 16 dello Schio Giovanni Zanatta. Nel doppio al primo posto l’under 16 Enrico Putin e l’under 14 Edoardo De Zotti del Ct Vicenza che in finale hanno superato il duo Leonardo Bovo e Matteo Carlotto giocatori dell’Arzignano.
Il singolare femminile è stato appannaggio dell’under 18 dell’Arzignano Chiara Reginato che in due set ha messo in seconda posizione Martina Zannoni del Palladio ‘98. Terze Elena Amoroso ed Anna Vissà del Noventa Vicentina.