Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

IL 2001 TEAM TERZA NEL CAMPIONATO ITALIANO

Posted in Le altre racchette

Il Centro Tecnico Federale di Riccione è il palcoscenico che ha visto concludersi il girone di andata del campionato assoluto a squadre di squash venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 marzo. Una tre giorni di squash, dove le migliori squadre italiane si sono scontrare per conquistare la vetta della classifica e avvicinarsi, dunque, allo scudetto 2014. La 2001 Team di Padova si trova ora in terza posizione, ma solo per differenza punti, alle spalle di Crazy Team Torino (che ha sconfitto nel derby per il primo posto il Lazio) e la S.S. Lazio campione d’Italia 2013.

Venerdì 7 la 2001 Team si scontra con la Versilia Squash Capezzano nel centrale del Centro Tecnico di Riccione, guadagnando un +75 importantissimo. Sabato la squadra capitanata da Luca Visonà si trova ad affrontare in mattinata un duro ostacolo, la S.S. Lazio. La compagine patavina non riesce nell’impresa, ma vende cara la pelle: 171 a 120 il punteggio finale, al termine di match molto equilibrati. Nel pomeriggio, tutto semplice con l’Athenae Napoli (176 a 84 per la 2001, con l’esordio a Riccione di Elisabetta Priante) e con il New Squash Catania, dove ha esordito, vincente, Sebastiano Vasquez: 165 a 109 il risultato finale. Anche domenica, tutto bene per la 2001 che ha battutoil Centro Squash Firenze per 163 a 90. Terzo posto in classifica, dunque, ma solo per differenza punti, e la 2001 Padova che, all’esordio nel campionato assoluto, sta dimostrando il proprio valore. Il 5-6 aprile prenderà il via il girone di ritorno, a Milano, dove la 2001 si scontrerà nuovamente con Mondo Squash Riccione e Crazy Team Torino, mentre la conclusione del campionato si svolgerà al Centro Tecnico Federale di Riccione il 23-24-25 maggio.

Nella foto il 2001 Padova (Luca Visonà, Alberto Matteazzi, Sebastiano Vasquez, Scott Fitzgerald, Ashley Davies, Elisabetta Priante, Miljia Dorenbos).

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI