Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

I "GIOIELLI" DEL TENNIS

Posted in Curiosità

Prima del 1987 era “semplicemente” un braccialetto pieno di diamanti, ma poi un “incidente” ne cambiò la fama. Infatti durante gli US Open di quell'anno Chris Evert perse il costoso monile durante un match. La Evert chiese, accortasi di non avere più il gioiello addosso, al giudice di gara di poter sospendere l'incontro finché non fosse stato recuperato, e così infatti andò. Da quel giorno, il bracciale, costituito da una unica fila ininterrotta di diamanti, fu chiamato bracciale tennis.

Il mondo del tennis comunque ha ispirato maestri orafi che si sono esibiti nella creazione di tanti gioielli e ciondoli. Possiamo trovare racchette su collane, bracciali e anelli, su portachiavi e orologi, con palline tempestate di brillanti, tanti gioielli insomma che fanno felici donne e amanti della racchetta. E per i più creativi anche una racchetta portagioielli.



 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI