Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

DI CARLO E WU VINCITORI A MESTRE

Posted in News_Venezia

 

La quattordicenne Ingrid Di Carlo (foto in alto a sinistra) è la vincitrice della tappa veneziana, giocata al Tc Sporting Mestre, dell'under 16 femminile Eta “Coppa Città di Venezia”. La Di Carlo ha dimostrato di essere un vero e proprio muro di gomma per le avversarie, e nonostante la giovanissima età, di avere una tenacia davvero formidabile.

In finale la Di Carlo ha battuto l'ucraina Krystyna Pochtovyk (nella foto centrale in alto) 6-3 6-4. Se la finale è andata via liscia e si è conclusa in due set, non si può dire altrettanto per le semifinali che sono state combattuttissime e molto equilibrate. La vincitrice del torneo in semifinale ha battuto l'ungherese Alexandra Heczey 6-4 4-6 6-0, mentre la Pochtovyk aveva dovuto ricorrere a tutte le sue energie per avere la meglio su Alessia Dario, partita durata più di tre ore e terminata 2-6 6-3 6-4. Questo match di semifinale tanto intenso, probabilmente ha poi influito sul rendimento della finalissima. Il titolo nel maschile invece è andato a Tung-Li Wu che in finale ha battuto il calabrese Corrado Summaria. Primo set alla pari tra i finalisti, con l'italiano in vantaggio nelle battute iniziali. Più sornione Wu ha carburato un pò dopo, ma alla fine ha portato a casa il match con il punteggio di 7-5 6-3. Nelle semifinali Summaria, dopo una battaglia conclusasi 5-7 7-6 6-3, aveva eliminato il siciliano Christian Fama, mentre il portacolori di Taipei Tung-Li Wu era riuscito a conquistare un posto i finale battendo Andrea Guerrieri 6-4 6-7 6-2. Nel doppio maschile, in una finale tutta italiana, Giovanni Calvano e Corrado Summaria hanno battuto al terzo set la coppia formata da Giovanni Fonio e Maurizio Speziali 7-6 5-7 6-2 (in basso a destra la foto delle premiazioni dei finalisti). Anche nel doppio femminile vittoria italiana per Francesca Brancato e Alessia Dario su Eugenia Todaro e Alexandra Heczey per 6-3 7-5 (in alto a destra la foto delle premiazioni delle finaliste).

    

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI