Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

ETA ALLO SPORTING MESTRE

Posted in News_Venezia

La settima edizione del Venice Challenge Junior Cup, manifestazione inserita nel 2017 Tennis Europe Junior Tour, organizzata dallo Sporting Mestre e giocata sui campi del Tennis Club Mestre in via Olimpia, si è chiusa sotto il segno di Federica Trevisan, quindicenne mestrina che ha vinto il suo primo torneo internazionale proprio sui campi dove ha iniziato a muovere i suoi primi passi, nel maschile ha vinto il talentuoso vicentino Giovanni Rebuffo.

I doppi sono andati, nel maschile a Samuele Pieri e Federico Ruggeri, nel femminile a Federica Trevisan e Sara Ziodato. Folta la partecipazione, 108 giovani in rappresentanza di dodici nazioni, si sono dati battaglia sotto gli occhi vigili del Supervisor internazionale Sigismondo Favia e dell’osservatore del settore tecnico federale Stefano Pescosolido, ex davisman. Nel femminile, c’è poca storia da raccontare tanta è stata la differenza tra i valori messi in campo da Federica Trevisan e le sue avversarie, in finale con un netto 6-1 6-2 ha battuto la testa di serie numero uno del torneo, la barese Giulia Laterza. Più combattuta, invece, è stata la finale del singolare maschile, primo set a Samuele Pieri, lentamente Giovanni Rebuffo cresce, chiudendo l’incontro con il punteggio netto di 1-6 6-0 6-1. Un successo dei tennisti veneti, bene anche Filippo Piranomonte, che ha raggiunto la finale del doppio ed i quarti nel singolare.

 

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI