Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

MACROAREA AL C.S. PLEBISCITO

Posted in News_Padova

Cala il sipario sul torneo nazionale giovanile Macroarea FIT: 562 atleti si sono sfidati tra i campi di Centro Sportivo Plebiscito e Centro Sportivo 2000, a Padova, per conquistare i titoli di questa tappa osservata Nord-Est. Partendo dalla categoria dei più giovani, nell’under 10 femminile si impone Anita Picchi (Tennis Villa Carpena) su Giulia Galvani (TC Valmarecchia) al termine di una lotta chiusa per 7-6 (5) 2-6 7-4. La Picchi aveva superato in semifinale la portacolori del circolo di casa Victoria Zenato, anch’essa al terzo set per 8-6.

Nel maschile, Lorenzo Angelini (TC Villa Carpena) vince su David Simoncelli (CT Rovereto) 6-2 3-6 7-4. Nell’under 12 maschile, Jacopo Bilardo (3.4, Buscherini Forlì) rispetta i pronostici in quanto testa di serie n.1 e supera in finale per 6-4 6-4 il trevigiano Edoardo Cherie Ligniere (Eurotennis Treviso, 3.5 e testa di serie n.3). Nel femminile, finale a sorpresa con la vittoria di Giulia Martinelli del CT Bologna (3.5 e giustiziera della testa di serie n.1 Sveva Bernardi) che si impone su Vittoria Pastorello (4.1, TC Padova, in semifinale ha superato la t.d.s. 2 Lara Pfeifer) per 6-3 6-2. Nell’under 14 maschile, Mattia Bernardi si conferma il più forte (3.1 e n.50 Tennis Europe U14, ATA Battisti Trento, t.d.s. 1) superando con un netto 6-1 6-1 il 3.3 Marcello Serafini (TC Riccione), mentre nel femminile Maya Ceccarini (3.4, TC Riccione) supera 7-5 6-3 Camilla Bedolo (3.5, Acquaviva 2001) che nel corso del torneo aveva eliminato la testa di serie n.2 Elisa Pari. Nell’ultima categoria, under 16, si rispettano i pronostici sia in campo maschile che in campo femminile: Filippo Piranomonte, 3.2 del TC Mestre giunto in finale dopo aver sconfitto il portacolori del Plebiscito Alberto Martellato, non lascia scampo al finalista Andrea Sforza (3.5, TC Riccione) chiudendo con un netto 6-3 6-1, mentre nel femminile la 1 del tabellone Marion Viertler (2.7, TC Merano) sconfigge la testa di serie n.2 Adele Burato (3.1, Città di Udine) per 6-4 6-3.

 

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI