Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

BIANCHI E MERCURI CONQUISTANO IL PLEBISCITO

Posted in News_Padova

Si è conclusa la prima edizione dell’open di Natale del Centro Sportivo Plebiscito, giocata in parallelo con il torneo disputato al Centro Sportivo 2000, che ha animato le vacanze natalizie degli appassionati di tennis: 201 iscritti (140 nel maschile, 61 nel femminile) e 23 coppie iscritte al doppio maschile.

Protagonista indiscusso delle due manifestazioni è stato Fabio Mercuri, il 2.2 ventunenne marchigiano (1119 ATP, best ranking 980 ATP) già vincitore, dell’Open del C.S. 2000. In entrambi i tornei in finale Mercuri ha giocato contro il veneto Marco Speronello, 2.1 e campione d’Italia. Al Plebiscito Speronello ha provato a rientrare in partita nel secondo set, dopo aver perso il primo con un netto 6-2, costringendo il marchigiano al tie break con un gioco imprevedibile e caratterizzato da vincenti e drop-shot inaspettati: non ha ceduto Mercuri, sempre concentrato e determinato, conquistando il set e il titolo. In campo femminile, finale inedita: Alessia Bianchi (2.6) si impone sulla 2.6 Giulia Costa (giustiziera in semifinale della testa di serie n.2 Valentina Mariotto, 2.4) per 6-3 6-2 in un match in cui la toscana Bianchi non ha mai dato possibilità all’avversaria di entrare veramente in partita. Vittoria, nel doppio maschile, della coppia formata da Alessandro Colella (2.1, 858 ATP) e Tommaso Lago (2.3, 1253 ATP) che supera con un netto 6-3 6-3 Giovanni Zennaro (2.4) e Davide Tortora (2.7). Lo staff arbitrale era così composto: Massimo Rigoni, Filippo Saretta, Luigi Teti, arbitri di sedia, Vladimiro Amato e Maria Vincenza Mastronardi, giudici arbitri, e il F.U.R. Veneto Nicolò Fagioli.

 

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI