Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

TERZI AL CENTENARY

Posted in News_Padova

Obiettivo promozione centrato per la squadra di serie D1 maschile (nella foto) del Tennis club Padova, nello scontro con l'At Verona i padovani hanno conquistato la promozione in serie C nel prossimo campionato. Con la squadra ridotta da altri impegni tennistici, i ragazzi del Tennis club hanno poi cercato di agguantare la finale regionale, ma si sono dovuti arrendere per 4-2 alla forte formazione del Tc Paese Istrana.

La squadra neo promossa in serie C è composta da Michele Scapolo, Stefano Tacchini, Luca Potti, Marco Mutto, Eugenio Galione, Bernard Steinberger, Marco Gasparin, Tommaso Zanin. Sogno infranto di conquistare il titolo europeo del “Centenary club”, la manifestazione internazionale dedicata ai circoli di tennis con una storia centenaria nella trasferta spagnola a Girona (vicino a Barcellona) al Ct Llafranc. Dopo essersi arresi in finale due anni fa al Tc Parioli, quest'anno la squadra padovana ha perso 6-3 nella giornata di esordio con Villa Primorose di Bordeaux, una squadra ricca di ottimi tennisti (in squadra la campionessa del mondo over 45 e due componenti della squadra maschile della nazionale francese over 35 con un passato tra i primi trecento giocatori al mondo). Anche i detentori del titolo, il Tc Parioli, hanno poi riconquistato il trofeo solo al doppio misto di spareggio nell'ultima giornata. Il campionato internazionale poi è stato concluso nel migliore dei modi dai padovani che hanno vinto per 6-3 contro il Real Club Tennis Barcelona 1899, conquistando così la terza posizione. Nella formazione padovana: Lucia Papa, Luca Serena, Stefano Tacchini, Alessandro Fornaro, Marzia Dal Piai, Sandra Zuin, Michele Scapolo, Alessandro Arena, capitano Umberto Bressan.

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI