Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

L’ULTIMA TAPPA MACROAREA NORD-EST

Posted in News_Padova

Sono stati 300 gli iscritti totali all’ultima tappa Nord-Est del circuito nazionale Macroarea FIT Babolat, l’unica disputata in Veneto. Il torneo, diviso tra Centro Sportivo 2000 e Centro Sportivo Plebiscito, ha visto partecipare i migliori giocatori under del Nord-Est. Un evento diretto dai giudici arbitri Attilio e Martina Galvani, che hanno saputo sfruttare al meglio le due strutture patavine per andare incontro alle esigenze di tutti i giocatori, provenienti non solo dal Veneto, ma anche da Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Lombardia, Marche.

Nell’under 10 maschile è stato Mattia Ricci (Cicconetti Rimini), a conquistare il titolo in finale sul patavino Tommaso Parpajola per 6-4 3-6 11-9, nel femminile Natalie Cinkova (Sport Academy Valle D’Alpone) supera Asia Bacchilega (CT Faenza) con un netto 6-1 6-0. Nell’under 12, vittoria per Tommaso Marcomin, testa di serie n. 2 e 3.5 di classifica (ATA Battisti), per 6-3 6-2 sulla testa di serie n. 5 Alessio Tramontin (TC Roveredo), giustiziere a sua volta della testa di serie n. 1 Angelo Rossi (3.4), mentre nel femminile è la veronese Camilla Zanolini, vera outsider del torneo, a superare la testa di serie numero 6 Manuela Turolo (CT Cividale del Friuli) per 6-2 6-0. Ottimo torneo per Camilla, che non accreditata di nessuna testa di serie ha eliminato anche la n. 1 del seeding Arianna Fantuzzi (3.5). Giovanni Peruffo (SSD 98) 3.3 e numero 2 del tabellone, è il vincitore del torneo under 14, in finale per 6-3 6-3 sulla prima testa di serie del torneo, Andrea Calogero (3.3, CT Cesena), mentre nel femminile la vicentina Sofia Antolini (3.3, CT Vicenza e testa di serie numero 2) ha conquistato il titolo superando la 3.4 Alessia Eberini (CT Albinea) per 6-2 6-3. Nella massima categoria, vittoria per Camilla Ciani (3.3, CT Zavaglia) per 2-6 6-3 6-4 sulla testa di serie numero 3 Adele Burato (3.3, Polisportiva Codroipo). La Ciani, quarta testa di serie, dopo aver esordito superando 6-4 6-3 l’altra 3.3 Petra Pavesi, ha prevalso in semifinale per 5-7 6-3 6-3 su Francesca Zatti, completando l’opera con un’altra rimonta nel match clou in finale. Grazie a questo successo Camilla Ciani si è assicurata la qualificazione al Master del Circuito Giovanile Fit Babolat, giunto alla quinta edizione, che si svolgerà come lo scorso anno a Mantova, nei campi del Circolo Canottieri Mincio dall’8 all’11 ottobre, a cui avranno diritto di partecipare i primi cinque giocatori di ogni macroarea, per ogni categoria. Nel maschile è profeta in patria Alberto Zani (3.3, C.S. Plebiscito, t.d.s. 7), protagonista di un ottimo torneo (e della conseguente qualificazione al Master del circuito): dopo aver eliminato il 3.5 Castellani, ha superato agilmente la t.d.s. 2 Lorenzo Bresciani (3.2), il 3.2 Giovanni David e, in finale, la testa di serie n. 1 Giacomo Poletti (3.2, TC Parma) con il netto punteggio di 6-2 6-2.


 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI