Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

ARRIVA IL TENNISDANCE INDOOR

Posted in News_Padova

Sei squadre, una sessantina di giocatori iscritti, tre club ospitanti gli incontri, questi alcuni dei dati della nuova iniziativa promossa da Antonio De Cinti, patron del Tennisdance, e un gruppo di appassionati tennisti padovani che hanno voluto ridare forma ad una manifestazione che aveva visto trent'anni fa un paio di edizioni. Che cos'è allora il “Tennidance indoor” in questa sua prima edizione?

Fondamentalmente un torneo atipico a squadre, promozionale per i prossimi anni, che vuole coinvolgere circoli e atleti in una competizione che pur basandosi su regole Fit (bisogna essere tesserati) però in questa sua prima formula non prevede che sia riconosciuta nei suoi risultati. Sei le squadre partecipanti: Tennis club Padova – Tennis Pool – Tremonti – Hotel Europa – Plebiscito team 2001 – Tc 2000. Tre le sedi di gara Tc Padova – Pool – Tc 2000. Ogni squadra deve avere minimo tra i sette e i nove giocatori: un seconda categoria limitato al 7° gruppo, un terza categoria limitato al 3° gruppo, un quarta categoria, un under 14 limitato al terzo gruppo, un donna terza categoria terzo gruppo, un doppio maschile 3.3 + 4, un doppio misto 3.3 +4. I giocatori posso appartenere a circoli diversi e a città diverse. Le sei squadre si sconteranno in un girone unico all'italiana, alla fine le prime due si contenderanno la vittoria nella giornata del 14 marzo. La classifica si otterrà in base ai set vinti e si gioca solo il sabato dalle 15,00 su due campi congiunti. Scenderanno prima in campo gli under e le donne, a seguire i singolari di terza e quarta categoria maschile, di seguito i seconda e il doppio misto e a chiudere il doppio maschile. Prima giornata sabato 7 febbraio con questi accoppiamenti: Tremonti – Hotel Europa al Tc Padova, Tc Padova – Tennis Pool al Pool, Plebicito – 2000 al Tc 2000. “L'idea – dice De Cinti – è quella di ravvivare i sabato invernali nei circoli, tanto è vero che abbiamo anche stabilito delle tariffe agevolate per chi volesse poi cenare nelle club house dei circoli interessati. E' un tennis spettacolo, dove non si prendono punti e si gioca per il gusto di stare tra amici. Ed è inoltre un modo per tenere vicini i circoli tra loro, per fare sport tra amici”.

Nella foto un'immagine della conferenza stampa.

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI