Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

TERZA AL BOOMERANG

Posted in News_Padova

Chiude la lunga fascia dei tornei stagionali outdoor, anche se in questo caso si è giocato all'interno delle strutture pressostatiche, il Master veneto del circuito per terza e quarta categoria, ospitato negli ultimi due week end dal Boomerang Club di Ponte San Nicolò. Molto combattute le fasi finali del tabellone di terza categoria femminile dove si è imposta Aurora Zantedeschi (3.3 del Cs San Floriano) su Michelle Zanatta (3.2 dell’International Tennis Team) con il punteggio di 5-7 6-4 6-2.

In semifinale la Zanatta aveva battuto una delle indiscusse protagoniste di questa stagione e testa di serie numero 1 del tabellone, la 3.1 Alicia Nieri, per 6-2 6-4. Nell'altra semifinale fuori dai giochi anche la testa di serie numero 2 Silvia Dal Lago, la 3.1 vicentina si è arresa alla Zantedeschi dopo aver lottato tre set (6-0 3-6 6-3). Sempre veronese è anche l'atleta che si è aggiudicato il torneo maschile, Andrea Sonato (3.1 dell’At Verona) ha avuto la meglio, anche qui dopo un match molto combattuto, su Marco Rampazzo (3.2 del Green Garden Sporting Club) per 5-7 6-3 6-4. Semifinalisti Alessandro Balzan 3.1 e testa di serie numero 1 del seeding (6-3 6-2 da Sonato) e Steven Schmelzer 3.1 e testa di serie numero 2 (6-3 2-6 6-2 da Rampazzo). Nel tabellone di quarta categoria femminile Giulia Bertaglia (4.2 del Tennis Adria) si è imposta agilmente su Elisabetta Jarova (4.1 del Tc Mestre) con il punteggio di 6-2 6-1, mentre nel maschile Nicola Sansonetto (4.3 dello Sporting Club Verona) ha conquistato il titolo battendo Emiliano Paura (Asd Airone) con il medesimo punteggio della “collega in rosa”, ovvero 6-2 6-1. Nelle semifinali del femminile la Jarova aveva battuto Maria Tofan (4.1) per 6-4 7-5 e la Bertaglia si era imposta su Lisa Silvestri (4.1) per 6-1 6-2. Nel maschile Emiliano Paura aveva intascato il match battendo il numero 1 del tabellone Edoardo Florio per 7-6 5-7 6-2 e Sansonetto aveva vinto in due set, 6-4 7-5, su Antonio Antonini. Giudice arbitro della manifestazione Maria Teresa Zecchino.


 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI