Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

ROBERTO SCONFITTO IN FINALE A MARIBOR

Posted in News_Padova

Non si ferma la stagione internazionale per Riccardo Roberto, il giovane atleta classe ’97 che si allena a Padova, che raggiunge la finale nel torneo internazionale ITF Junior di Maribor, Slovenia grado 4. Roberto, accreditato dell’ottava testa di serie (486 ITF), ha superato Leustra (GER) 6-2 6-3, Rauch (GER) 6-4 6-3, Frank (GER) 6-3 7-6(5), Giesse, testa di serie n. 3 del torneo e 381 ITF junior, 3-6 6-4 6-1, Boljat (CRO) t.d.s. 13 6-3 4-6 7-5 e ha ceduto all’austriaco Alexander Erler, testa di serie n.4 (adesso 257 ITF), in finale per 76-(3) 7-5.

“Sono molto soddisfatto di come sta andando questa trasferta internazionale” - commenta Roberto - “a Maribor mi sono sempre sentito bene fisicamente, mi ha aiutato ad affrontare al meglio ogni match. Sono arrivato ai quarti senza perdere mai un set, ma poi con la testa di serie n.3 (Giesse) ho giocato una vera e propria battaglia, superandolo in tre, come anche in semifinale l’ostico croato Boljat. In finale ho ceduto ad Erler, giocatore con cui avevo perso nettamente al torneo precedente, ma questa volta mi è sfuggito di poco. Nel primo set conducevo 5 a 4 e servizio, non sono però riuscito a concretizzare subito, arrivando sino al tie-break, che poi ho perso. Anche nel secondo set mi sono trovato a condurre per 3 a 1, ma a quel punto ho iniziato a sentire la stanchezza. Ho ceduto 7-6 7-5, ma sono soddisfatto di aver giocato un buon torneo e una bella finale combattuta. Sono in fiducia e sono contento di questa lunga trasferta di quasi un mese all’estero. Al mio ritorno giocherò i campionati italiani di seconda categoria, e poi una pausa per ricaricare le pile e ricominciare con la preparazione”.

 

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI