Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

POLLAZZON, DUE COPPE SUI CAMPI DI CASA

Posted in News_Belluno

I campi di Fisterre regalano una doppia gioia e una conferma: ad Alberto Pollazzon comincia a stare stretta la sua categoria. Il giovanissimo tennista del Ct Belluno, classe 2003, vince sia il torneo under 12 che quello under 14 organizzato nell'impianto in cui è cresciuto agonisticamente. Agli ordini del giudice arbitro Marco Longi si sono affrontati ragazzi e ragazze (queste ultime riunite in un unico tabellone).

Se fra i maschi la vittoria è andata a Pollazzon, fra le ragazze ha alzato la coppa Giulia Moritsch, anche lei del Ct Belluno. Era la favorita, prima testa di serie e 4.2 di classifica, ha sofferto in semifinale per battere Arianna Fullin, che si è arresa solo al terzo set 6-7 6-3 6-4, e anche in finale ha dovuto lottare per aggiudicarsi la vittoria contro la seconda del seeding Maddalena Cibien. E' finita 6-4 4-6 6-2, a fare la differenza sono state alcune pregevoli giocate della Moritsch, frutto di un buon gioco di gambe e di una solida tenuta mentale. La Cibien invece è apparsa un po' troppo nervosa. Al maschile, invece, doppio trionfo per Alberto Pollazzon. Nel torneo under 14 il suo gioco a tutto campo, fatto di smorzate, cross, volée, smash, anticipi e back ha avuto la meglio su quello di potenza di Enrico Dimai (Country Cortina). E' finita 6-4 6-3. Nel torneo under 12, Pollazzon (4.3) ha battuto Emanuele Salvadego (4.6), sfruttando la maggiore esperienza. Salvadego è al primo anno di agonismo, ed è stato bravo ad annullare un match point nella semifinale giocata contro Mario Andreotta e terminata in tre set. In finale ha potuto poco contro Pollazzon, che si è imposto 6-2 6-3. La finale dei non classificati nell'under 12 è stata vinta da Mario Andreotta, più solido e meno falloso di Albrizzi (Sedico).

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI