Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

L'OPEN A SCHIO E GLI ALTRI

Posted in Veneto

Si è concluso al Tc Schio un torneo Open maschile. Ha vinto Alberto Brizzi (cat. 1.18) con un doppio 6-4 su Alessio Di Mauro (cat. 1.12) al termine di un match equilibrato. Sono riusciti ad approdare in semifinale i 2.1 Claudio Grassi e Garcia Medina al termine di una settimana intensa e con i pronostici rispettati con le prime quattro teste di serie della manifestazione alle semifinali. La manifestazione è stata diretta dal giudice arbitro Salvatore Frongia, coadiuvato da Antonio Casa.

Nel tabellone finale di terza categoria si è imposto il 3.1 Mauro Marzarotto su Alberto Boraso per 6-2 6-4, mentre nel tabellone di quarta vittoria di Pietro Pettinà su Gabriele Broccardo per 6-2 7-6 (in allegato la foto di Brizzi in azione). Alloro per il 3.3 Stefano Merlo al torneo di terza categoria svoltosi sui campi del Tc Lendinara. In finale ha superato il pari classifica Giacomo Morozzi col punteggio di 6-2 6-3. Semifinalisti i 3.3 padovani Francesco Gherdevich e Luigi Tanzola. Nel tabellone di quarta spazio al 4.1 Cristiano Crinò che l’ha spuntata in finale su Alberto Malengo con un doppio 6-3. Si è conclusa anche la terza tappa del circuito nazionale giovanile Babolat 2014. Oltre 400 gli iscritti che hanno giocato nei circoli dell’At San Giovanni Lupatoto e Sporting Club Verona. Le finali hanno confermato le indicazioni delle teste di serie stabilite dalla classifica federale e del circuito. Questi i risultati delle finali: under 10 femminile Emma Valletta b Giulia Martinelli 7-6 6-2, under 10 maschile Jacopo Bilardo b Edoardo Cherie Ligniere 6-2 6-2, under 14 femminile Isabella Tcherkez Zade b Aurora Zantedeschi 6-0 6-2, under 14 maschile Davide Tortora b Jacopo Borso 2-6 6-4 7-6.

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI