Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

UNDER 13 AL TC PADOVA

Posted in Comunicati Stampa

 

COMUNICATO STAMPA 14 AGOSTO 2016

 

NARDI CAMPIONE ITALIANO UNDER 13

Concluso il Tennisdance di terza categoria

 

Il Tennis club Padova ha ospitato in questa settimana pre ferragostana, il campionato italiano assoluto under 13 maschile. I migliori atleti italiani di categoria, qualificatesi nei diversi campionati regionali, si sono giocati lo scudetto tricolore a Padova. Ottimo il livello visto in campo, basti pensare che la testa di serie numero 1, Luca Nardi, a 13 anni è 3.1. E a lui è andato anche il titolo di Padova, ha dimostrato di essere decisamente più forte degli avversari che pure hanno ben impressionato gli appassionati. In primis Albero Tirelli, responsabile Macroarea Nordest e tecnico nazionale, a Padova proprio per vedere all'opera i ragazzi italiani. Luca Nardi, portacolori del Tennis Coopesaro di Pesaro ha battuto, in una finale a senso unico, Giuseppe Bonaiuti 3.3 del Tennis Ferratella Roma, 6-1 6-3. Una curiosità, per Nardi è il primo campionato italiano di categoria, i precedenti due, come under 11 e under 12, li aveva sempre persi in finale dal suo compagno di doppio Giorgio Tabacco. E mentre Nardi ha rispettato il pronostico, come prima testa di serie del tabellone, non è stato così per Tabacco, 3.2, accreditato della seconda testa di serie del seeding e fuori subito al primo turno per mano del 3.4 Daniel Bagnolini (6-2 6-4). Nel tabellone di doppio Bonaiuti però ha avuto la sua rivalsa e in coppia con Alessio Tramintin del Tc Roveredo (Pordenone) ha vinto sulla coppia composta da Nardi e messinese Giorgio Tabacco (Circolo tennis della Vela). In semifinale nel tabellone di singolare sono arrivati il 3.3 Alessio Tramontin (6-0 6-0 da Nardi) e il 3.3 Alessandro Spadola (6-1 6-4 da Bonaiuti); e in quello di doppio Francesco Castellano – Paolo Rosati e Gabriele Datei – Lorenzo Conti. Tra i veneti migliori piazzamento per Federico Lovato (3.4), giocatore del Tennis club Padova che si è arreso agli ottavi di finale al 3.3 Benito Massacri (6-4 6-4). Giudici arbitri del torneo Renzo Melegatti e Domenico Ciervo.

Sempre sui campi di via Libia, è andata in scena con successo anche la tappa per terza categoria del “Tennisdance”, gare di singolare maschile e femminile. Nel femminile ha trionfato una giocatrice di casa, Giulia Mutto (3.5) testa di serie numero 4 del tabellone, che dopo aver battuto Chiara Divina (4.1) in semifinale per 6-1 6-2, ha vinto il torneo imponendosi in finale su Marina Padoan (3.5) dopo un duro match per 2-6 6-3 6-4. Nell'altra semifinale la Padoan aveva avuto la meglio su Lisa Silvestri (3.5) 7-6 6-0, ma il turno precedente aveva eliminato anche la testa di serie numero 3 del seeding Kristal Dule (3.4). Nel maschile vince Daniele Danzo (3.3), che con un duplice 6-1 si impone su Mirko Boscolo (3.5). Nelle semifinali Boscolo aveva battuto il pari classifica Nicolò Bellucco 6-2 6-3, Danzo il 3.5 padovano Corrado De Rienzo 6-1 6-1.

 

Prossimo appuntamento con i tornei per il Tennis club, sarà dal 5 all'8 dicembre il torneo Open in carrozzina.

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ufficio stampa - per informazioni vai al modulo contatti

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI