Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

ESTE, FASI FINALI

Posted in Comunicati Stampa

finali tennis

 

COMUNICATO STAMPA 21 AGOSTO 2014

 

FASI FINALI AL CITTA' DI ESTE,

DOMANI SEMIFINALI DEL SINGOLO E LA FINALE DEL DOPPIO

 

Fasi finali al Tennis club Este, della nona edizione del “Città di Este – Trofeo Alef Group”, torneo internazionale maschile, inserito nel calendario del circuito Men's Future da 15.000 dollari + h. Domani, gli incontri inizieranno alle 14,30: da definire ancora se scenderanno in campo prima lesemifinali tabellone del singolare maschile o finale del doppio maschile, dipende dagli ultimi incontri che si stanno disputando oggi, sicuro comunque anche il match serale alle ore 20,30.

Il primo quarto di finale a scendere in campo oggi è stato quello tra il belga Yannik Reuter, testa di serie numero 6, e Francesco Picco. Inaspettatamente, in soli 47 minuti, Picco ha portato a casa il match battendo l'avversario con il punteggio eloquente di 6-0 6-4. Picco è un giocatore che sa variare il gioco e trovare soluzioni diverse, solido sia mentalmente che fisicamente anche se non ha una struttura gigantesca come qualche altro giocatore che è arrivato a Este in questi giorni, oggi è stato anche avvantaggiato dalle non perfette condizioni fisiche dell'avversario. Picco, 23 anni, numero 554 Atp, quest'anno ha già con conquistato le semifinali al torneo di Innsbruck e a Pontedera, sempre in tornei Future. A Este è arrivato in semifinale battendo Andrea Grazioso 6-2 6-2, Lorenzo Giustino 6-4 6-4 e oggi Yannik Reuter.

Ancora in corsa anche l'altro italiano, Walter Trusendi, anche lui oggi ha giocato un match perfetto, non ha permesso neppure un attimo all'avversario di respirare e avanti 6-3 nella prima frazione di gioco ha attaccato su tutte le palle, lasciando all'angolo il giovane argentino Pedro Cachin, testa di serie numero 8 del seeding. Trusendi 29 anni, numero 485, quest'anno non ha risultati di rilievo, ma è giocatore con un esperienza e vittorie da non sottovalutare. Nel suo percorso a Este ha eliminato Tommaso Lago 6-3 6-2, Matteo Donati 6-2 7-5 e oggi Pedro Cachin.

Trusendi domani dovrà vedersela in semifinale con il bosniaco Tomislav Brkic che ha battuto lo spagnoloDaniel Munoz De La Nava 6-3 6-2. Brkic è molto solido e sa spingere bene su ogni palla. E' inoltre ben motivato dopo aver vinto sia il singolo che il doppio al torneo di Appiano e un Future in Turchia. La sua classifica, 352, gli sta stretta, per il 24enne sembrano esserci altri orizzonti tennistici in vista. Fin qui Brkic ha battuto Gerard Granolers Pujol 6-0 6-1, Salvatore Caruso 6-4 6-2, e oggi Daniel Munoz De La Nava.

In campo ora l'ultimo quarto di finale tra il giocatore della Bosnia Erzegovina Mirza Basic e il francese Tristan Lamasine (avanti 4 giochi a 1).

Nel doppio la coppia formata dal portoghese Frederico Gil e dall'italiano Lorenzo Giustino è la prima a conquistare la finale. Nessuna storia nella loro semifinale dove hanno lasciato un solo gioco agli avversari, gli italiani Lorenzo Frigerio – Matteo Trevisan. Gli avversari della finale di domani usciranno dal match di semifinale in programma questa sera. Una semifinale tutta italiana tra Francesco Picco e Walter Trusendi contro Salvatore Caruso e Matteo Fago. Ieri Picco e Trusendi hanno fatto il colpaccio battendo nei quarti la coppia testa di serie numero 1 Alessandro Motti – Wesley Koolhof con il punteggio di 6-4 6-3.

Risultati quarti di finale singolare: Francesco Picco b Yannik Reuter 6-0 6-4, Walter Trusendi b Pedro Cachin 6-3 6-4, Tomislav Brkic b Daniel Munoz De La Nava 6-3 6-2.

Risultati semifinali doppio: Frederico Gil – Lorenzo Giustino b Lorenzo Frigerio – Matteo Trevisan 6-0 6-1.

 

Ufficio stampa - per informazioni vai al modulo contatti

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI