Visita il Canale YouTube di Tennis-Time  |  icona fb  |  icona twitter  |  icona google plus

Stampa

LE NOVITA' DEL TC PADOVA

Posted in Comunicati Stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


COMUNICATO STAMPA 27 MAGGIO 2013

 

IL TENNIS CLUB PADOVA VICE CAMPIONE REGIONALE OVER 45

Da Sidorenko al Centenary club, tutte le novità della stagione

 

Colpo grosso per la squadra over 45 del Tennis club Padova, che ha conquistato la partecipazione al tabellone nazionale di categoria, bissando la performance della scorsa edizione che vide la squadra tra le migliori otto d'Italia, giungendo in finale regionale. A sorpresa in semifinale Omar Camporese (3.1), Alessandro Fornaro (3.1), Stefano Tacchini (3.4), Michele Scapolo (3.5), Federico Tremonti (3.5) e Alessandro Guerra (3.5) hanno battuto i favoritissimi del Tc Cerea al doppio di spareggio, in una lottatissima giornata di gare. Nella finale però niente da fare nella trasferta a Vittorio Veneto, assente Omar Camporese, contro la squadra locale che ha messo in campo i due maestri Andrea Barone e Luca Vigani, entrambi giocatori di seconda categoria (in allegato una foto con le squadre finaliste, da sinistra a destra: Andrea Barone, Luca Vigani, Stefano Tacchini, Michele Scapolo, Alessandro Fornaro). Adesso i patavini aspettano che la FIT pubblichi i tabelloni nazionali per vedere i prossimi avversari, ma il match si dovrà giocare comunque sabato 15 giugno.

Ottimo risultato anche della squadra maschile di serie C arrivata tra le prime quattro del Veneto. Il campionato non assegna il titolo regionale e passa direttamente alla fase nazionale da domenica 15 giugno con le fasi dei play off per la promozione in serie B, obiettivo della squadra padovana. In squadra Davide Garzotti (2.4), Eric Garbin (2.4), l'austriaco Bertram Steinbergher (2.4), l'argentino ma con passaporto italiano Antonio Pastorino ex giocatore Atp attorno alla 300° posizione e ora 2.5, Carlo Musiani del vivaio del Tc Padova (2.8), Alessandro Fornaro (3.1), Stefano Tacchini (3.4) e Michele Scapolo (3.5).

Per la squadra di serie C femminile il campionato si conclude con la salvezza già dal girone intersociale, per il prossimo anno sembra arriveranno dei rinforzi per renderla più competitiva. Comunque è una buona prova visto che la squadra è neo promossa dalla serie D1 e in squadra ci sono solo terze categoria. Sono inoltre da evidenziare le buone prove delle due giovani giocatrici Silvia Mattiolo (3.2) e Giulia Mutto (3.5).

Un'altra novità è l'esordio in serie D1 di Alexandre Sidorenko, di origine russa, con passaporto francese, si allena con Lodra e ha vinto gli Open di Australia junior. Venticinque anni ed ex 140 del mondo, è stato fermo per un anno per un infortunio. Gioca la serie D perché non c'è la possibilità di schierare più di uno straniero per squadra e così farà un rodaggio in D1 aiutando i compagni a salire in C. I numeri sembrano confermare questo obiettivo visto che in due partite ha totalizzato 24 game a 0. Per il 2014 quindi la speranza dei dirigenti del club è quella di vedere una squadra competitiva in serie B e un'altra altrettanto forte in C.

Tra le altre squadre del Tc Padova che sono iscritte ai campionati da segnalare l'under 14 maschile che vinto il suo girone e passato un turno del tabellone regionale ad eliminazione diretta perdendo poi dalla testa di serie numero 2, il Tc Noventa Vicentina. Sono inoltre iniziati i cammini di cinque squadre maschili nei vari campionati di D e di una squadra in D3 femminile.

La Federazione Italiana Tennis (FIT), ha inoltre assegnato quest'anno al circolo ben due campionati italiani. Infatti si svolgeranno in contemporanea dal 12 al 14 luglio il girone finale delle Lady over 40 limitato a 4.4 e degli Over 70 maschile

Tra le manifestazioni che il club ospiterà ricordiamo inoltre che è iniziata lo scorso week end, una tappa della circuito giovanile Kinder, che prevede tabelloni per under 7 e 8, e per gli anni successivi fino agli under 16, ognuno diviso per età anagrafica, a cui sono iscritti 150 bambini. Le finali sono previste per il prossimo fine settimana.

Non ultimo l'appuntamento con il Centenary club, a cui possono aderire solo i club con alle spalle una storia centenaria. Il Tc Padova lo scorso anno a vinto a Dublino il suo girone e quest'anno potrà gareggiare per conquistare il titolo (biennale) europeo dal 13 al 15 settembre al Parioli di Roma, che sono i campioni in carica. Assieme a Tc Padova e Parioli giocheranno anche un club di Praga e uno di Stoccolma. Saranno match interessanti visto che i circoli schiereranno giocatori di tutto rilievo come Sabine Testud ex numero 9 del mondo o Stefano Pescosolido ex 1 d'Italia e tra i primi quaranta del mondo, e ancora Milan Sreider ex 23 del mondo e Jan Vacec che è stato tra i primi 50 del mondo.

 

Ufficio stampa - per informazioni vai al modulo contatti

 

 

{youtube}gO7HzfuJI1s{/youtube}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità d'uso.| Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI